PELLEGRINI: “Gli arbitri non ce l’hanno con noi, dobbiamo fare un passo indietro” | Giallorossi.net, notizie esclusive, news e calciomercato

2022-03-03 03:56:54 By : Ms. Shero Wang

AS ROMA NEWS – Lorenzo Pellegrini, capitano della Roma tornato a giocare domenica scorsa dopo oltre un mese di assenza, ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate questa mattina dalla Gazzetta dello Sport (M. Cecchini).

Sulle differenze tra Josè Mourinho e Roberto Mancini: “Mou ti trasmette qualcosa che, se non hai, comunque viene fuori – ha spiegato Lorenzo -. Mancini ti dà serenità, così rischi una giocata che altrimenti non rischieresti

Mourinho chiede molta verticalità, Mancini, forse, anche per la sua estetica da ex campione, cerca più il possesso palla per avere la partita in controllo. Una volta, ad esempio, stavamo facendo un esercizio a Coverciano e lui ci chiamò tutti in mezzo al campo. Ho pensato: ‘Adesso ci rimprovera’. E invece ci disse: ‘Ragazzi, ma siete bravissimi! Dovete credere di più in voi stessi’. Ecco, Mancini comunica tranquillità“.

A proposito di tranquillità, i tifosi della Roma hanno parlato molto di arbitri. “E invece bisogna fare un passo indietro, perché nessuno ce l’ha con noi – ha detto -. Anche io mi sono lasciato troppo andare negli atteggiamenti.

Certo, spero che episodi come quello con il Milan (rigore non dato, ndr) non si ripetano, perché ci aspettiamo che tutto col Var sia perfetto, ma occorre ricominciare ad avere un atteggiamento migliore con i direttori gara”. Parole che sembrano di capitano di lungo corso, frutto di una saggezza che si è stratificata con gli anni. Invece questa è solo la prima stagione che Pellegrini ha cominciato con la fascia al braccio, che lo scorso anno la ereditò da Dzeko.

Probabilmente, il fatto di avere avuto due “maestri” come Francesco Totti e Daniele De Rossi ha aiutato Lorenzo a crescere in fretta. E quando gli si chiede se non sembra strano vederli fuori dalla Roma, replica sincero: “Penso che sia strano per tutti. Sono state due leggende e per il rapporto che ho avuto con loro dico che mi piacerebbe vederli ogni giorno a Trigoria. Ma credo anche che sia da rispettare le scelte che hanno fatto”.

Seguici su TWITTER e FACEBOOK  per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Lorenzo,non aver paura di tirare un calcio di rigore contro la Juventus….e neanche di poggiare in rete dopo la respinta…..

Lorenzo è un bravo ragazzo e un ottimo calciatore, per essere un leader della Roma serve altro che un’intervista alla gazzetta, soprattutto serve un’integrità fisica che lui non ha.

Servirebbe pure un pizzico di cervello, a questo punto, da parte di Pellegrini (che dovrebbe aver capito, ormai, quando è il caso di dirle, certe cose, o di parlare pubblicamente, e quando no) ma soprattutto da parte di quelli che lo intervistano a getto continuo, e che tirano fuori ogni volta Totti e DDR. Per la delizia di grandi e piccini…

Lorenzotto, prima ha teadito Dzeko, facendo rimanere Fonseca e togliergli la fascia di capitano, adesso tradisce Mou e società, sei una lurida 💩

A me Pellegrini piace. Infinitamente più di chi lo insulta.

Sogni di Latta, quando ti leggo non riesco a capire se hai 10 anni o cos’altro… come Enrico, adoro il nostro capitano e non concepisco tutto questo astio nei suoi confronti. Nel caso specifico però non vedo dove avrebbe tradito la società, tanto meno Mourinho… anzi, lo ha elogiato. Poi vabbé, stendiamo un velo pietoso sul tradimento a Dzeko e lo scippo della fascia di capitano… hai sparato cose a caso dai…

Caro lorenzo è un vita che gli arbitri vessano la Roma…..per favore non fare sta faccia da santarellino e da capitano coraggioso che non sei…..è da novembre che non fai una partita decente. Tutti i capitani della Roma sono stati amati e contestati ma poi almeno i due mostri sacri che hai nominato non hanno mai fatto sconti a nessuno arbitri e società.

Giocare partite decenti da infortunato mi pare difficile. Mi raccomando, continuate a sparare scempiaggini come questa e poi a lamentarvi dell’ambiente.

quello che dici è vero in parte. primo giocando da infortunati è difficile rendere. ma qui c’è gente che contestava De Rossi e Totti reduci da infortuni insinuando giochetti per i rinnovi…. Visto quello che si dice e si è detto a Zaniolo mi immagino quello che dovrà subire Spinazzola. secondo. Come è palese i giocatori (e di conseguenza la Roma) dal muro contro muro con gli arbitri hanno solo da perdere. Piuttosto i tifosi, che non sono tesserati, possono protestare liberamente nei confronti dello scempio a cui abbiamo assistito, ma dubito che li troviamo su questo forum i tifosi della Roma. Tu ne sei un esempio, la dimstrazione ? “almeno i due mostri sacri che hai nominato non hanno mai fatto sconti a nessuno arbitri e società”. Troppi sconti hanno fatto, per senso di responsabilità.

Eh sì caro Carlo66, immagino che Pellegrini faccia ridere da 4 anni a questa parte a causa dei cattivoni dell’ambiente, d’altronde è talmente maltrattato che prende solo 4 milioni e mezzo netti all’anno. Siete senza vergogna.

No capitano non ci siamo perché i torti che abbiamo subito sono tanti sistematici e in cattiva fede.il campionato ancora una volta falsato.per rispetto dei tifosi tu non puoi dire che gli arbitri non c’è l’hanno con noi

Ma qui siamo al delirio più completo…! ErKanye che fa Pellegrini? “Fa ridere da 4 anni”? Complimenti! Si vede che sei uno che se ne intende!!! Ma che hai gli occhi foderati di prosciutto (tagliato pure spesso)?!? Ma dai… posso capire che quando non è in condizione ottimale faccia fatica ad incidere, ma affermare che fa ridere da 4 anni vuol dire criticare a prescindere, ma questo è un atteggiamento che mi aspetto dalle quagliette non dai tifosi giallorossi. FGCI VENDUTI quindi che avrebbe dovuto dire? Sparare a zero contro la FIGC (si scrive così eh ;-D) e tutta la categoria arbitrale? Fammi capire, per rispetto dei tifosi avrebbe dovuto prendersi multa e squalifica denigrando il lavoro degli arbitri? Mica è cretino come tante persone che scrivono in questo sito…! Che poi la questione malafede è molto personale… per me gli arbitri italiani hanno abbassato il loro livello, c’è molta incompetenza e poca personalità, ma non parlerei di malafede… al massimo ci vedo un certo accanimento su Zaniolo etichettato maldestramente e troppo in fretta come “bad boys”. Fatto sta che Pellegrini ha dato una risposta diplomatica e intelligente da capitano… se vuoi dargli addosso anche per questo fai pure, contento tu… Meno male che ci sono anche tifosi come Quirino e Carlo66 che usano la testa e scrivono concetti condivisibili tanto quanto logici… un giocatore infortunato per un mese, che rientra gradualmente, non può avere subito un impatto determinante… sta mettendo minuti nelle gambe… diamogli un paio di partite per ritrovare la condizione ottimale… sempre se l’infortunio sia stato veramente superato…

Di passi indietro ne abbiamo fatti già abbastanza, vediamo di farne qualcuno in avanti ! Personalmente ho come l’impressione che potreste tutti dare qualcosa in più, quanto meno come garra, furore agonistico, cattiveria sportiva… chiamatelo come volete. E i rigori, visto che ce ne danno pochini, specialmente con le grandi, vediamo di realizzarli!!!

Ooooooh, io amo l’odore dei nemici, perché il detto “tanti nemici tanto onore è vero”. Due mesi fa tutti a piangere che non rinnovava. Il ragazzo ha avuto un infortunio, è stato rischiato più di una volta perché l’allenatore non può fare a meno di lui, e si è fatto male: quindi la colpa sarebbe del ragazzo? Qui viene idolatrato Spinazzola, che è sempre rotto. Viene difeso Zaniolo, che ha i numeri di un difensore.

Alzo le mani davanti a tanto odio verso Roma ed i romani.

Mai pianto pe sto mezzo giocatore se se andava festeggiavo. C’è solo l’AS ROMA.

È “molti nemici, molto onore”, e non è un “detto”, è una frase di Benito Mussolini, che a sua volta l’aveva copiata da un generale tedesco di qualche secolo prima, mi pare, ma insomma l’aveva riciclata. Nella tua versione (“tanti nemici, tanto onore”), l’ha scritta un po’ di tempo fa Salvini, su Facebook, e lo scivolone (involontario) gli è stato fatto notare proprio a destra. Giustamente, peraltro. Che frana che sei, Tifoso Giallorosso, anzi che siete: te e Salvini… Ti dovresti occupare meno compulsivamente di Zaniolo, secondo me. E Salvini meno di politica.

TifosoGiallorosso: se hai visto odio verso i romani nel mio post temo che tu abbia qualche problema nella comprensione dei testi. Le mie erano esortazioni per tutti e una frecciatina per Pellegrini, visto che si parla di una sua dichiarazione. L’odio semmai (sempre sportivo beninteso) lo vorrei vedere di più e sempre nei confronti degli avversari, non mi sono mai sognato di dimostrare odio nei confronti dei giocatori della mia Roma, anche quando non mi sono molto simpatici o sono un po’ scarsi. Oltretutto è facile amare la Roma a Roma. Qui in polentiland sono tutti strisciati, al 99% spocchiosi, presuntuosi, e risultatisti, specialmente se rubentini, prontissimi a fare del sarcasmo quando dico che (da cremonese) sono Romanista, come se loro fossero di torino o di milano… Per tornare a Lorenzo, è uno che ha dei numeri di certo molto superiori alla media, per questo lascia sgomenti quando nella stessa partita pennella una punizione straordinaria (che se l’avesse fatta ibrahimovich o dybala apriti cielo!) e poco dopo sbaglia un rigore come un broccaccio qualunque: ho smesso di volergli bene per quasi tre quarti d’ora! E comunque: LA ROMA, I GIOCATORI DELLA ROMA E I ROMANISTI NON SI DISCUTONO, SI AMANO!

Per il povero e confuso TG gli infortuni di Zaniolo e Spinazzola sono colpa dei medesimi, mentre quelli sempre più frequenti di Capitan Lollo (che ha saltato, sommandoli, più di un’intera stagione sulle 4 e mezzo in cui è stato qui) sono colpa dell’allenatore che non gli concede i sacrosanti tre mesi di tempo per recuperare. E naturalmente dal sempreverde odio verso i romani e la Roma…

Tanto tutti lo sanno che il sistema arbitri in Italia è corrotto. Più lo dici, più polemizzi, più ti prendono di mira. È inutile continuare una battaglia persa in partenza. Non sono giovane e di soprusi ne ho visti a migliaia. Tutti lo dicono, tutti lo sanno, ma che cambia? Dallo sponsor degli arbitri alla gestione VAR. Direi che quello di Pellegrini è un discorso per mettere una falla ad una nave che ogni domenica imbarca sempre più acqua, sotto questo punto di vista.

Te e tutti quelli che la pensano come te, che se parli è peggio, siete il motivo per cui sto popolo bastonato è pure contento… VERGOGNA!

Un discreto giocatore e nulla più. Nainggolan, strootmann, pizzarro, pjanic l, de Rossi di un altro pianeta

Naingolaan : molto fumo e poco arrosto (lo dicono le statistiche) Strootmann : ottimo giocatore, molto sfortunato, di fatto lo abbiamo potuto apprezzare una sola stagione Pizzarro: buon giocatore per essere più incisivo gli mancavano 15 cm e 10 kg, 5 dei 7 gol che ci fece il Manchester sono dipesi da questo, spintone a Pizarro che perde palla ripartenza e gol. nella finale europea gli inglesi lo hanno fatto con Barella finnchè è restato in campo (ma l’Italia era messa meglio della Roma dell’epoca), Mancini se ne accorto e lo ha sostituito con Cristante, il risultato lo conosciamo, tentativo di fallo su Cristante, che resiste alla carica, lancio dello stesso e l’Italia segna….. il resto è storia. Pijanic : ottimo giocatore (ovviamente insultato dai “tifosi” anche se recuperava il doppio dei palloni di Radja) però è andato dai Gobbi. Totti e De Rossi: due leggende, pure loro abbondantemente insultati e criticati sui forum “romanisti”.

Questo è troppo… Ma vattene aff…. Sei proprio un leccac….. Già mi stavi sulle ⚽⚽ adesso a cappella… 😡😡😡

In questa intervista leggo una velata critica a Mourinho. Che ne pensate?

Che chi cercca trova sempre.

in questo commento vedo realismo sui rapporti di forza. La protesta facciamola noi tifosi, l’AIA ha un sito e delle email, protestiamo direttamente con loro.

E Si, “trova sempre” lì modo per spalare melma contro Friedkin, Mourinho ecc

Non ci vorrebbe soltanto il silenzio stampa da parte del capitano ma anche quello delle tastiere di qualche utente

Vai al Siviglia con Crisantemo

Vacci tu a Siviglia che staresti in buona compagnia.

Ritiro e silenzio stampa da noi mai?

E’ questo sarebbe un capitano? Ma in che mondo vive!! Povero Agostino Di Bartolomei, si starà rivoltando nella tomba

Di Bartolomei era anche più moderato di così. Era una persona equilibrata che conosceva la piscina di squali in cui nuotava e le proteste con gli arbitri le lasciava a Liedholm e Viola, così come deve essere. Da certi commentatori vedo la volontà pervicace di attaccare certi giocatori (guarda caso sempre i più forti e rappresentativi). personaggi ambigui come questi in gergo militare si chiamano “agenti provocatori” e sono al servizio del nemico. E’ così ?

Gli arbitri non sono contro noi è che sono iumerdini d.o.c.g. nel DNA hanno veramente esagerato e se stanno a fa sotto dalla paura .. Già abbiamo vinto la battaglia sull’inno voluto dal mister Ora vinceremo anche questa battaglia contro l’accantonamento terapeutico nei nostri confronti…

Uno dei problemi attuali della Roma è non avere un riferimento autorevole in campo e Lorenzo non lo è (e non lo è mai stato finora)…

Gli arbitri non sono contro noi è che sono iumerdini d.o.c.g. nel DNA hanno veramente esagerato e se stanno a fa sotto dalla paura .. Già abbiamo vinto la battaglia sull’inno voluto dal mister Ora vinceremo anche questa battaglia contro l’accanimento terapeutico nei nostri confronti…

Lascia stare l’accanimento terapeutico…per quello in Italia c’è ne sono già troppi….

Una delle pochissime volte con cui sono d’accordo con lui. Parole da capitano che responsabilizzano la squadra a fare meglio. Bravo lorenzo

Esattamente. Finalmente direi, bravo Lorenzo!

So che verrà criticato molto per questa intervista, ma per me questa è una buona mossa, almeno a livello mediatico. Sul fattore arbitrale ci puoi lavorare poco e, visto che sono abbastanza permalosi, è quasi impossibile che uno di loro ti venga a chiedere scusa, specialmente nel caso della Roma.

Già, al bilan chiedono scusa, con noi si inventano le regole… facendo uno scambio di favori/torti mi piacerebbe vedere dove starebbe ora il bilan e dove staremmo noi… ma si vendono più quotidiani sportivi a milano che a Roma!

Mourinho crea tensione, non li fa giocare tranquilli e la deve smettere col pianto greco sugli arbitri…

Per me è uguale, tanto m’hanno detto che devo stare zitto per tre anni, ma forse è ora che si siedono intorno ad un tavolo e si fanno una chiacchierata fuori dai denti a Trigoria…

io ho l’impressione che il feeling tra mourinho e la rosa non sia mai scattato, i giocatori lo seguono perchè è mourinho ma difatto non credono in lui. Con un altro allenatore sarebbero già scoppiate le prime tensioni

Parole da capitano che mi hanno fatto pensare. Bravo Lorenzo.

Allora decidiamoci; In Italia il sistema arbitrale è corrotto o a detta dei serial Gaggi spalatori di melma Mourinho è bollito?

Quindi se affermi questo devi concludere che tu e la tua squadra siete ridicoli e rubate ingaggi milionari ai friedkin. Allora il discorso fila e mi troveresti d’accordo con te! Così invece si chiama retorica da quattro soldi.

Alberto caro. A Pellegrini oltre al l’integrità fisica, manca la classe e la personalità del campione, ottimo giocatore? Direi un buon giocatore, sopravvalutato perché romano, sei era della Val Di Sezze, la tifoseria gli avrebbe riservato lo stesso trattamento di Kluivert.

Pellegrini deve pensare a meritarsi 5 e dico 5 milioni netti l’anno invece di pensare agli arbitri.!!! Che vergogna 5 milioni l’anno ad uno così, ma dove vogliamo andare? E poi perdiamo la faccia per prendere xhaka, grillish o zakaria!!! Che vergogna!!! Una Roma totalmente da rifondare a partire da Pinto!!! Il Pallotta 2.0 è arrivato alla fine! Senza soldi non so cantano messe!!!

Pellegrini un passo indietro anzi un milione indietro io lo ridarei se fossi in te e per favore toglieteli quella fascia dal braccio perché la Roma ha bisogno di un leader un trascinatore in campo e tu caro lollo non sei ne L uno ne L altro sei il classico politicamente corretto quando parli mi hai sempre dato del Lec….lo da sempre e ogni volta che parli me lo confermi …4,i Milioni miracolato

A Pellegrì, per cortesia, statte zitto, che fai più bella figura ! Ndo stavi mentre ci massacravano ? a fà massaggi e piscina ? Dal prossimo turno casalingo bordata di fischi continua ad ogni decisione arbitrale pro o contro ! l’arbitro deve uscire dal campo col mal di testa e le orecchie che fischiano ! E ci metterei pure te e gli altri pipponi sedicenti “giocatori” della Roma ! Basta !

Al di là della scarsa credibilità che dò alla Gazzetta dello Sport, ammettiamo che sia stata riportata fedelmente la dichiarazione di Pellegrini, il messaggio è criptico e sembra nascondere (il passo indietro) qualche forma di “messaggio” arrivato in Società da parte di Organi federali, il punto è che ieri in Lega è stata clamorosamente trombata la candidatura di Bonomi (presidente di Confindustria, di certo non il migliore Presidente di Confindustria che ricordi, ma che ha il merito di essere molto indipendente…quindi diventa una colpa) e il colpo di mano è riuscito all’accoppiata Lotito-De Lamentiis….quindi occhio che le cose possono solo che peggiorare per noi!

Inutile criticare Lorenzo,questa è chiaramente una mossa comunicativa decisa dalla società

probabile ma a questo punto si smetisce quello che ripete da un pò mourinho?

Forse,viste le reazioni,si cerca di gettare acqua sul fuoco. Sti pezzi di melma più ti lamenti o,anche educatamente,fai notare errori e/o disparità di valutazioni e più ti ammmazzano…Sono d’accordo sul fatto che dovremmo essere noi a protestare,in modo intelligente,visto che paghiamo e certi arbitraggi indisponenti e al limite del provocatorio tolgono senso ad una partita di calcio

Giocatore troppo discontinuo, quella è la porta…d’uscita. Addiooo

“Mou ti trasmette qualcosa che, se non hai, comunque viene fuori”…sarà forse il caso di utilizzare una formula dubitativa, del tipo “speriamo venga fuori”? Ma il nostro “Conducator” si è accorto che siamo settimi? No, dico, settimi. Che da quando lui sta qui, tranne il primo in cui ha giocato pochissimo, facciamo una stagione di melma dietro l’altra? Una parolina su questo mai, oltre ai memorabili “testa alla prossima”? Ci mangiamo il fegato da anni, e dalla sua insulsa logorrea, sempre insostenibilmente politically correct, non esce mai una parola a riguardo. Eppure sei romano, sei il capitano, dove cavolo vivi, su una nuvoletta? Ma comprendo che per te appaia tutto a tinte rosa, nevvé? In fondo più facciamo schifo e più guadagni, meglio di così…

Ahahahahah! Il “Conducator” è stupenda! È si’, ha davvero lo stesso piglio… Sicuramente lo stesso… conto in banca, però, o quasi. E comunque anche il Conducator originale, nel 1989, quando quei poveracci che governava morivano di fame ormai, letteralmente, lui diceva che andava tutto bene, che si stava realizzando il “comunismo”… Sì, sì certo, come no…

Tutto giusto secondo me quello che dice Pellegrini. Dal punto di vista umano ha ricevuto così tanti attestati di stima (Totti Mancini ecc.) che tendo a credere sia veramente una persona positiva ma non di certo un trascinatore , dal punto di vista calcistico pur apprezzando le indiscusse qualità tecniche mi sembra un giocatore “antico” nel senso che ha poco dinamismo poco smarcamento e nel calcio di oggi se si gioca da fermo non vai lontano.

Ma quanto può esse ridicolo che un professionista dica che abbia bisogno dell’allenatore che gli fa la carezzina e gli dice che è bravo per sentirsi tranquillo e rischiare la giocata che altrimenti non rischierebbe? E’ patetico a questo livello. Poi chissà perchè se la fanno addosso e non scendono in campo quando vedono una maglia a strisce… E questo è pure il capitano! “Capitani coraggiosi” proprio eh….immagino la fiducia che può trasmettere ai compagni. La mentalità vincente che può instaurare nello spogliatoio. Co sti mezzi ometti viziati e pavidi non vinceremo mai una cippa. MAI! E la gente pensa a Mourinho…devono sparire prima queste mezze seghe. TUTTEEEEE!!!!! Poi casomai parliamo di Mourinho.

Che però è quello che ne vorrebbe tre in campo…c’è un cortocircuito.

Di sicuro c’è, inutile negarlo. Ma io me lo spiego: c’ha provato. Perchè quella è una carezzina (che non dico ogni tanto non faccia bene, ma di sicuro non può essere una cosa dovuta) e l’effetto che ha sortito è lo stesso di quando l’ha bastonati: cioè lo zero. Avrei preferito l’avessero rigirato, avrebbe significato che c’hanno qualcosa dentro. Invece… Insomma uno ci prova, poi se vede che è tutto inutile normale che a una certa t’accanna. Poi non dico che sia un bene: dico solo quello che per me è successo.

Ma dai UB40, che era ironico Mourinho… Oggi abbiamo capito perché, in fondo.

O forse intendeva che ne vorrebbe 3 così ne fa 1 coi co….i. 🙂

Eh, quando vi fa comodo è ironico…vi piace vincere facile!

Io una risposta, sincera, te l’ha data. Una battuta concedimela… E comunque meglio gli Steel Pulse 🙂

Lorenzo, più che un passo indietro (con gli arbitri), credo che occorra fare quattro passi in avanti ed in fretta per la vostra crescita mentale e temperamentale. Quando arrivano le difficoltà siete delle mozzarelle (ricorda il 3 a 1 diventato 3 a 4).

UB40, ne vorrebbe tre in campo ? E Tu ci credi ? Guarda che Mou è un gran paravento ! Sa bene che Pellegrini è stato incensato, per me a torto ma tant’è, dalla leggenda di Roma e sa bene che gran parte della tifoseria e’, o almeno lo era, dalla parte di Pellegrini. Dubito fortemente che quel che Mou dice su Pellegrini corrisponda al suo pensiero. Del resto i fedelissimo di Mou chi sono ? I compagni di merende….Pellegrini, Mancini e Cristante, na manica de pippe accomunate da un’amicizia viscerale…..E prova a metterti contro !

Io vedo i fatti, e questi dicono che quando sono disponibili giocano sempre (tranne una piccola eccezione con Cristante). Vedo che Pellegrini ha rinnovato alle cifre che sappiamo, vedo che Mancini lo danno tutti per scontato, sempre alle cifre che sappiamo, e che pure Cristante sembra bene avviato, anche lui a cifre ben oltre il valore individuale e la classifica degli ultimi anni. Posso forse pensare che ciò sia avvenuto o avverrà contro il volere di Mourinho?

Lorenzo, più che un passo indietro con gli arbitri, servirebbe, e subito, quattro passai in avanti verso la vostra crescita mentale e temperamentale. Quando arrivano le partite difficili sembrate delle mozzarelle. Ogni riferimento del passaggio dal 3 a 1 al 3 a 4 è voluto.

E vero non dobbiamo prendercela con quegli incapaci di arbitri, ma con gli invertebrati come te.

Ha ragione. Ma da sempre gli arbitri ci favoriscono, ci aiutano , ci regalano gol irregolari, rigori,e ne tolgono ai nostri avversari, che espellono alla minima protesta. Ci hanno regalato almeno 10 scudetti… Oops, scusate ero convinto di scrivere sul forum della rube.

Ammazza leggo certi commenti di un livore, che manco vi avesse rubato la donna per una notte de passione mentre voi state a gioca’ a calciotto con gli amici. Ma d’altronde il coatto chiama coatto… c’è poco da fa.

Capisco che il capitano della Roma debba avere un atteggiamento un po’ soft con gli arbitri…ma tirarsi giù le braghe…no!!! Con le sue affermazioni prende per visionari…noi tifosi…tanti giornalisti ma anche il suo mister che diverse volte ha fatto dichiarazioni che non lasciano dubbi….come dire: l’atteggiamento che hanno gli arbitri con la Roma, non ce l’ hanno con le squadre del nord!!

Pellegrini ha voluto rilasciare, per quanto concerne gli arbitri, un’intervista “politically correct”. Il tentativo cosi’ come siffatto, condivisibile o meno, è chiaramente quello di cercare di smorzare l’atteggiamento dannoso riservato finora all’A.S.Roma. Credo che servirà a ben poco, considerati i “desiderata” di chi vuole che, invece, la situazione non cambi. E’ una vecchia storia, vecchie vicende vissute e rivissute. Quello che è stato riservato alla Roma ed ai suoi presidenti e tifosi è sotto gli occhi di tutti; solo che quegli “sportivi” a cui non sono mai toccati (e guai se succede, strepiti e lamentele varie) i trattamenti “personalizzati” ad hoc ed in senso negativo, ci danno dei “piagnoni”. Sarà…ma io non vengo “dalla montagna del sapone” quindi…lassamo perde, ch’è mejo… SEMPRE FORZA ROMA.

UB40,giusto quello che affermi. Però, i contratti non li fa Mou, ma il gioco delle parti fra procuratori e Società. A Mou non interessano le cifre dei contratti, lui ha necessità di gente con la quale possa controllare lo spogliatoio….le sue pippe fedelissime legate fra loro da grande amicizia, i tre dell’Ave Maria. Se hai giocato al calcio, ed io credo di sì, sai quanto sia importante tenere in pugno uno spogliatoio. Peccato per lui, però, che parte di questo si stia rivoltando contro, in barba alle pippe di cui sopra. Questo è il mio pensiero, condivisibile o meno. Ciao

Quando non sai come rovinare la tua immagine rispetto alla Roma basta che rilasci un intetvista e il gioco è fatto la domanda é larbitri ce l’hanno con noi la risposta potrebbe essere non ci voglio pensare ma visti quanto fatto fino ad ora sembrerebbe di si bastetebbe l utilizzo di due condiziolale e ne esciresti fuori alla grande A voglia a magna pagnotte me diceva er poro mi nonno

I fatti dicono altro. Troppi i punti tolti direttamente o indirettamente dagli arbitri in questa stagione.

Già che ti metti a servizio di un giornale che ha detto una marea di stronzate sulla Roma e perlopiù te ne esci con una dichiarazione del genere fà capire che forse quella fascia al braccio non la meriti poi così tanto.

m’ha fatto venì in mente il Vittorio Gassman del film “I Mostri”, il pugile suonato che ripete prima o alla fine d’ogni frase: “so’ contento… no, ma… no no… so’ contento”! Poi uno legge il libro (scritto molto male peraltro) dell’ex arbitro di Serie A (che mò arbitra in Inghilterra) Gavillucci: “L’uomo nero. La verità di un arbitro scomodo”, per capire come “funziona” l’ambiente ai massimi livelli arbitrali.

Mamma mia in mano a chi siamo… Parole che si capisce gli siano state suggerite… Povera Roma mia

Totti e De Rossi sui torti arbitrali non si sono mai tirati indietro circa le dichiarazioni, anzi mi ricordo anche un deferimento subito da loro quando gli fu rubato lo scudetto dall’Inter di Mancini. Mi dispiace per il buon Lorenzo ma non mi sembra abbia la stoffa per fare il capitano così come non ce l’aveva Florenzi. Oltre a Totti e De Rossi vorrei ricordare Di Bartolomei e Giannini senza tornare oltremodo indietro nel tempo. Pellegrini è un buon giocatore con a volte anche belle giocate tecniche ma anche alcuni limiti che non gli permettono di essere qualcosa di più di un buon giocatore e non a caso Mancini in nazionale lo mette in panchina come riserva di Barella. Come capitano inoltre non ce lo vedo, penso che avrebbe invece dovuto rimarcare i vergognosi trattamenti arbitrali subiti dalla Roma, almeno se non forzare la mano, con diplomazia ma il passo indietro assolutamente no.

Salva i tuoi dati per i prossimi commenti (è necessario aver accettato i cookie)